Droga in vagina, il “vantaggio” di essere donne?

Scranton, Pennsylvania . Le forze dell’ordine del posto sono intervenute sul luogo  di un incidente che vedeva coinvolta Karin Mackaliunas.

 

Gli agenti, avevano ricevuto una segnalazione di una persona la cui descrizione corrispondeva a quella di Karin. Questa ragazza segnalata, aveva commesso un furto nelle vicinanze. Perquisendo la giacca della “sfortunata”, hanno trovato tre buste di eroina. Inevitabilmente, la hanno arrestata e portata in centrale per ulteriori controlli. Proprio qui, alla fine la ragazza ha confessato di avere nascosto altra droga… in un posto che hanno solo le donne.

La Mackaliunas è stata portata in ospedale, dove del personale medico la ha “perquisita”. Effettivamente, la ragazza aveva nascosto qualcosa nella sua vagina. Molte più cose di quelle che poliziotti e medici immaginavano. L’elenco dei reperti sequestrati dalla vagina di Karin è stato alla fine questo:

•             54 buste di eroina

•             31 buste vuote precedentemente usate per contenere eroina

•             8 pillole e mezzo di medicinali

•             51 dollari e 22 cents, in banconote e monete.

E noi povere comuni mortali che  continuiamo ad usare la borsa!!!