Il jack Russell Terrier:descrizione della razza

Il jack russell terrier è una razza descritta dallo standard F.C.I.(federazione cinologica internazionale) n°345 e secondo la classificazione  rientra nel gruppo 3 (terrier)-sezione 2(terrier a gamba corta).La sua Patria d’origine è l’Inghilterra,mentre la Nazione di sviluppo è l’Australia.Il jack russell è un cane molto vivace,molto intelligente ,iperattivo,e a causa di questa sua “irrequietezza”necessita di ampi spazi per poter correre e poter soddisfare il suo istinto venatorio soprattutto nei confronti dei roditori che tanto infastidiscono i nostri cavalli domestici( per questo il cavallo e il jack sono grandi amici e si fanno compagnia nelle scuderie di tutto il mondo).Per quanto riguarda la conformazione fisica di questo piccolo grande cane c’è da dire che il suo corpo è strutturato in un rettangolo(la distanza tra garrese e suolo deve essere leggermente inferiore di quella tra garrese ed attaccatura della coda);la distanza tra garrese e sterno deve essere uguale a quella tra gomito e suolo(lo sterno deve essere a metà tra suolo e garrese);i gomiti devono essere posizionati sotto al tronco;gli arti sia anteriori che posteriori devono avere una buona ossatura(nè troppo pesante nè troppo leggera) e devono essere paralleli tra loro sia visti di fronte che da dietro;il cranio deve essere piatto e largo e va restringendosi gradualmente verso gli occhi,la dentatura deve avere una chiusura a “forbice”(arcata dentaria superiore deve sovrapporsi a quella inferiore);il tartufo e le mucose devono essere pigmentate di nero(intorno agli occhi deve essere presente il c.d. rimmel);gli occhi devono avere una forma a mandorla;la distanza tra stop e sincipite deve essere leggermente supeiore rispetto a  quella tra stop e tartufo;le orecchie devono ricadere in avanti e la piega auricolare deve essere alla stessa altezza del cranio in modo che non entri terra nel condotto uditivo all’interno della tana;l’attaccatura della coda deve essere posizionata alta e se tagliata deve essere alla stessa altezza delle orecchie(deve entrare in un palmo di mano in modo da tirare il cane fuori dalla tana);l’altezza la garrese deve essere di 25-30 cm e il peso è equivalente ad 1 kg ogni 5cm di altezza;il mantello può essere liscio ,broken,ruvido e il colore bianco deve predominare su macchie tan,nere o marroni(in modo da permettere al cacciatore di distinguerlo dal selvatico);una cosa di notevole importanza è la spannabilità del torace(span),ossia deve poter entrare in due palmi di mano in modo che i pollici e i mignoli riescano a toccarsi tra loro(altrimenti non entrerebbe in una piccola tana).In termini di cm la circonferenza del torace dovrebbe aggirarsi intorno ai 43-44 cm(circonferenza del torace di una volpe femmina adulta).i maschi devono avere dai 2 mesi in poi i 2 testicoli ben discesi nello scroto.Qualsiasi deviazione dei punti sopra descritti è da considerarsi un difetto(fuori standard) e quindi se ne sconsiglia la riproduzione del soggetto in questione.

Jack Russel Terrier – Un cane speciale

Il nome di questa razza di cane è da attribuirsi al reverendo inglese di nome John Russel, che dedicò grande parte del suo tempo a sviluppare una razza di cane di taglia piccola e allo stesso tempo con zampe anteriori forti e robuste, che fosse capace di cacciare selvaggina, entrando direttamente nello loro tane e muovendosi con disinvoltura all’interno di esse. Per raggiungere questo obiettivo, Russel incrociò vari tipi di razze, tra cui sicuramente citiamo i Fox Terrier e i Bulldog. Il Jack Russel è un cane davvero speciale e non lo dico tanto per dire. Ne possiedo uno e vi posso garantire che prenderlo, significa portare una ventata di buon umore, e perchè no, di ilarità in famiglia grazie alla sua vivacità instancabile. Quindi, se siete persone attive e giocherellone ben venga, questo cane fa’ al caso vostro!

Ha un carattere molto forte e testardo, ma se addestrato come si deve, si relaziona bene con le persone in modo particolare con i bambini, con cui non si stancherà mai di giocherellare (ammesso che non gli tirino la coda e le orecchie). Occhio alla loro agilità nel correre e nel saltare, potreste trovarvelo sul tavolo di casa a sgranocchiare il vostro pranzo grazie ai loro prodigiosi balzi su tutte e quattro le zampe. L’ intelligenza e la loro scrupolosità nel fare le cose è strabiliante. Un vecchio peluche e una pallina, ma anche un semplice bastone, è tutto quello che serve al vostro cucciolo. Sarà bellissimo vederlo tornare con il muso completamente nero e gli occhi pieni di soddisfazione dopo aver scavato una profonda buca in giardino. Ottimo cane da compagnia per lunghe passeggiate al parco ma tenero e calmo affianco a voi sul divano mentre guardate il vostro film preferito.

Non conoscevo questa razza di cane fino al giorno in cui me ne hanno regalato uno. Appena i vostri occhi incrociano lo sguardo furbo/dolce di un Jack Russel è fatta. Non riuscirete più a staccarvi da loro e loro da voi. Un Jack Russel darebbe la vita per difendere il suo padrone e nonostante la loro piccola taglia, guai a farli arrabbiare. Il mio cucciolo è a pelo ruvido, ciò vuol dire che hanno una barbetta caratteristica, ma anche una qualità eccezionale : il loro manto è facile da pulire e lavare, è quasi impermeabile e per questo asciuga in pochissimo tempo. Ogni pozzanghera diventa una vasca dove fare il bagno, ma 10 min al sole e diventeranno come nuovi.

Se siete appassionati di passeggiate in montagna, caccia, ricerca di funghi ( in particolare tartufi) questo è il cane che fà al caso vostro! Chissà che non decidano di farlo diventare il protagonista di un nuovo spot televisivo o di un film. Sono tantissimi infatti i Jack famosi visti e stravisti come Milo, protagonista di The Mask (con Jim Carrey), o quello della pubblicità Melinda  che corre libero nel frutteto. Tutti diversi, a pelo corto, a pelo lungo, ma senza ombra di dubbio più cose in comune : un temperamento unico, carismatico veicolato nel loro DNA e delle simpatiche macchie nere/marroni sparse qua e là.