Ferrero rocher a modo mio

Volete un dolce gradito sia a grandi che bambini? Che si prepari in meno di 10min e possa essere conservato per giorni in congelatore ?
Anche se non siete delle cime in cucina, farete una gran bella figura. Io li ho chiamati Ferrero Rocher, c’è chi le chiama “palline di riso soffiato”, chi “Bocconcini alla Nutella”. Cambia solo la forma, non la sostanza.
Ecco la ricetta:

200 gr di Nutella o qualsiasi crema spalmabile alla nocciola;
175 gr di riso soffiato ( tipo “Coco Pops”);
Pirottini o carta alluminio;
1 noce di burro;

Prendiamo  una pentola bella larga e ci mettiamo dentro la noce di burro, la lasciamo fondere e a quel punto ci versiamo dentro la crema alla nocciola che dovrà raggiungere una consistenza fluida, poco gestibile con il cucchiaio. Attenzione a non farla rapprendere sul fondo, il fuoco va spento due minuti dopo aver versato la  Nutella.
Svuotiamo il nostro riso soffiato nella stessa pentola e mescoliamo il tutto fino a rendere il composto omogeneo.
Con l’aiuto di un cucchiaino prendiamo una quantità di composto , che ora sarà gestibile, e lo mettiamo nei pirottini creando una sorta di pallina( se non li avete, usate dei fogli di alluminio tagliati a quadrato e avvolgete il tutto come se stesse richiudendo un vero Ferrero Rocher!) . Se avete anche delle nocciole tostate potreste aggiungerne una su ogni pallina. Sistemiamo i dolcetti su un vassoio, poniamo il tutto in congelatore per una quindicina di minuti, il tempo che la cioccolata si indurisca. Ecco a voi una vera delizia croccante e semplice da preparare.
L’ultimo consiglio è quello di acquistare i vostri ingredienti in un discount, risparmierete ma farete ugualmente un figurone;).