Nell’ ultimo periodo numerosi utenti sono incappati nel cosidetto virus della Guardia di Finanza, una truffa telematica bella e buona studiata nei minimi particolari con tanto di logo della guardia di Finanza e slogan “insieme per la legalità”.

Questo virus rende il sistema operativo del malcapitato inutilizzabile, con una schermata che indica all’utente che il suo computer è stato bloccato dalle forze dell’ordine, in quanto tramite il suo indirizzo IP, sono state rilevati accessi a siti illegali come quelli di pedofilia, di violenza sui bambini e di contenuto zoofilo.  Inoltre per spaventare ulteriormente la potenziale vittima, si viene accusati  di attività di spamming  illecito con fini terroristici.  All fine come ciliegina sulla torta, ci viene chiesto di pagare una somma di 100 euro, per rimuovere questo blocco, cosa assurda se si pensasse che le forze dell’ordine non agirebbero mai in questo modo ma interverebbero subito e di forza per perseguire gli autori di questi reati.

Eppure nonostante questo sono parecchie le persone che ci sono cascati e hanno pagato, per avere il loro computer finalmente sbloccato, addirittura segnalando il loro pagamento alle forse dell’ordine, visto che dopo il versamento dell’importo richiesto il loro PC continuava ad essere bloccato.

Per chi si trovasse in questa condizione, ecco cosa bisogna fare, non c’è alcun bisogno di formattare il vostro PC, si impiegherebbe troppo tempo e lavoro.

 

Seguite questi semplice passi per rimuovere completamente il virus :

  • Salvate il tutto su una chiavetta USB
  • Avviate il Pc infetto in modalità provvisoria, tenendo premuto il tasto F8 sulla tastiera durante la sua accensione
  • Avviate il programma ComboFix da chiavetta USB, al termine della scansione, riavviate il Pc normalmente ed il problema è risolto.

Il Virus non è altro che un Trojan innocuo chiamato Trojan.Win32.FakeGdF.A,  che blocca il computer dell’utente collegandosi ad un indirizzo IP russo visualizzando la falsa pagina delle fiamme gialle. La sua diffusione avviente per lo più tramite email o link. Quindi state attenti a quello che leggete e pensateci bene prima di cliccare su di un collegamento.

Di rompas

3 pensiero su “Rimozione Virus Guardia di finanza”
  1. Ho il sospetto che qualcuno mi abbia hackerato http://casinosicuri.com , c’è un modo per capire:

    – se ciò è effettivamente vero
    – se la combinazione login / password per entrare nel mio sito è compromessa

    vedo cose strane, come se qualcuno entrasse dal mio sito a piacimento…per il momento non ci sono danni, quindi vorrei capire se posso prevenire (o curare)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.